Forma e informa

Print Friendly, PDF & Email

Il progetto, proposto dal Comune di Napoli (Assessorato ai servizi interni) ed attuato da Stoà, nasce dalla percezione delle criticità presenti nel processo partecipativo-democratico all’interno della città di Napoli.

L’obiettivo che con tale progetto si intende raggiungere è quello di realizzare un’attività formativa finalizzata a diffondere la conoscenza e l’utilizzo dell’ICT nell’ambito dell’interazione tra Amministrazione e cittadini, valorizzando quanto già realizzato dall’amministrazione stessa.

Più nel dettaglio si vuole:

Fase A – Formare all’interno dell’Amministrazione “Fornitori di contenuti“, ossia delle figure professionali in grado di sviluppare ed aggiornare i contenuti per le piattaforme tecnologiche istituzionali quali: siti, portali, ecc.
A tale proposito, bisogna sottolineare quanto tale figura sia necessaria e strategica per le aziende sia pubbliche che private. Numerose ricerche confermano che il mancato utilizzo delle tecnologie ICT non è da attribuire alla mancanza di alfabetizzazione tecnologica, ma è da attribuire alla mancanza di figure capaci di utilizzare linguaggi web e di elaborare contenuti in forma adeguata ai nuovi media.

Fase B – Formare, nei territori di riferimento, delle figure di “Attivatori d’interazione” che siano in grado di diffondere tra i cittadini la conoscenza dei servizi on-line offerti dalle Amministrazioni e attuare la partecipazione.

Struttura del progetto:

Il progetto è articolato in 2 Fasi:

FASE A
Destinatari: 40 dipendenti del Comune di Napoli
Contenuti:
– L’interazione tra PA e cittadini/imprese (e-government, e-democracy)
– Web Content Management
– L’interazione on line
– Project work: strutturazione e progettazione di contenuti per il portale istituzionale
Periodo di svolgimento:
dal 11/04/2005 al 22/06/2005
Tempi: 2 incontri a settimana, della durata di 5 ore ciascuno, per complessive 105 ore, dalle ore 9.00 alle ore 14.00.

FASE B
Destinatari: 60 operatori di associazioni di volontariato o imprenditoriali, sindacalisti, insegnanti, residenti nel Comune di Napoli e maggiorenni che dovranno occuparsi di diffondere tra i cittadini e le imprese la conoscenza delle iniziative del Comune in ambito ICT e di promuovere l’utilizzo di tali servizi.
Contenuti:
– L’interazione tra PA e cittadini/imprese (e-government, e-democracy)
– I servizi offerti dal Comune
– L’interazione on line
– Strumenti e tecniche di comunicazione
– Project work: sviluppo del piano di comunicazione
Tempi: 2 incontri a settimana, della durata di 4 ore ciascuno, per complessive 68 ore, dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

Sede delle attività:
Piazza Telematica di Scampia – Via Labriola – lotto G – Napoli