Corso per conduttore impianti termici

Print Friendly, PDF & Email

 

Durata | 200 ore
Inizio | 22 dicembre 2017
Orario | 8.30-14.30, dal lunedì al venerdì
Partecipanti | 10
Informazioni | 081 7882215-216
garanziagiovani@stoa.it
Sede | Stoà – Villa Campolieto, Ercolano (NA)

Il corso è strutturato in 200 ore di formazione articolate in moduli teorico-pratici
Il candidato in esito alla frequenza obbligatoria al corso “Conduttore impianti termici” dovrà sostenere un esame davanti ad una commissione composta da: un rappresentante della Provincia, uno della Direzione regionale del Lavoro – Campania, un rappresentante dell’ARPA Campania e un rappresentante dell’ente gestore del corso

Programma
– Elementi di termotecnica
– La combustione
– Tecniche di riscaldamento dell’acqua
– Caratteristiche e tipologie degli impianti termici e componenti
– Dispositivi di controllo e sicurezza
– Tecniche di regolazione dell’impianto
– Tecniche di controllo delle emissioni inquinanti
– Tecniche di analisi del consumo energetico
– Normativa di settore
– Elementi di manutenzione impianti termici
– Verifica della funzionalità dei componenti della centrale termica
– Parametri funzionali dell’impianto
– Diagnostica di eventuali malfunzionamenti
– Lavorare in sicurezza: rischi specifici

Destinatari
Giovani che hanno aderito in Campania al Programma Garanzia Giovani e che risultano in regola con il mantenimento dei requisiti e delle condizioni richieste per la partecipazione al Programma, inoccupati e disoccupati immediatamente disponibili allo svolgimento del corso o alla ricerca di una attività lavorativa.
Per accedere al corso i partecipanti devono essere in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado, o ulteriori esperienze di studio, esperienze lavorative/volontariato preferibilmente in indirizzo coerente rispetto alle tematiche del corso (ITC, corsi di studio afferenti discipline economico gestionali), conoscenza della lingua inglese e dei principali tools informatici.

Il corso è propedeutico per l’esame per il conseguimento del patentino di 2° grado per la conduzione degli impianti termici, requisito obbligatorio previsto dall’articolo 287 del d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 per chiunque voglia svolgere la mansione di conduzione di impianti termici civili di potenzialità superiore a 232Kw.